KRISTALIA GOES TO SCHOOL

Il progetto si rivolge agli allievi del biennio Iti Moda e si sviluppa durante un intero anno scolastico.
Il fine ultimo è quello di consentire agli studenti di avvicinare il mondo dell’impresa attraverso la progettazione di un prodotto tessile, in collaborazione con Kristalia, azienda d’arredo pordenonese, apprezzata per design, gusto ed innovazione sul mercato internazionale da diversi anni.

Agli allievi viene chiesto di realizzare il tema grafico – un pattern geometrico o un soggetto figurativo - di un tessuto per un complemento d’arredo imbottito, ad esempio un cuscino di dimensioni 45x45 cm, come nella scorsa edizione. Questa attività consente di approfondire durante tutto l’anno lo studio del pattern geometrico o del soggetto figurativo, la conoscenza del colore e delle sue tecniche di utilizzo, operando prima con il disegno a mano libera in aula e poi con software per la digitalizzazione del pattern stesso (CAD nel caso di pattern geometrici e Adobe Photoshop). L’elaborazione dei temi grafici prevede dopo una breve indagine di mercato, come per ogni progetto-moda, una prima fase legata al concept e una seconda fase dedicata allo sviluppo dell’idea, tenendo conto del target a cui si rivolge l’azienda e delle tendenze dell’anno in corso. Una volta digitalizzati i soggetti si inviano all’azienda i lavori, in attesa della scelta dei vincitori da parte di Kristalia.  Il progetto si conclude infatti, nel secondo quadrimestre con la visita in azienda e la premiazione dei lavori più meritevoli. Minimalismo, stile ed originalità sono senz’altro i criteri che vengono valutati dalla giuria tecnica dell’azienda Kristalia durante la fase finale per la scelta del vincitore. Gli studenti dal canto loro, durante la visita, apprezzano le diverse fasi di lavorazione e produzione, come del resto lo showroom e la possibilità di entrare in contatto con una realtà imprenditoriale così importante sul territorio già dai primi anni di scuola superiore!

 

win Kristalia

Ultima modifica il 07-04-2021 da VALERIA LECCI