Qui di seguito ecco i nostri commenti sul progetto

Il formatore Andrea Princivalli sa fare bene il suo lavoro! Il progetto è stato davvero interessante e non pensavamo che esistessero così tante app per realizzare un video con un semplice smartphone” (Marco, Andrea, Dumitru).

Mi è piaciuto molto imparare a usare il programma di videomaking. Oltre ad aver impiegato ore di lezione in modo alternativo, abbiamo realizzato un progetto divertente e anche con buoni risultati” (Michele).

Andrea è stato bravo a coinvolgerci! È molto simpatico! E poi ci è stato utile, perché ci ha dato delle dritte per realizzare i video” (Stefano).

Nonostante sia arrivato quando ormai il progetto era già avviato, Andrea Princivalli è riuscito a darmi un incarico: creare una colonna sonora per il Booktrailer. Andrea è stato molto abile a realizzare le scene adatte. Ho apprezzato il fatto che ogni volta aveva un’idea migliore di quella precedente, restando sempre aperto ad accogliere ogni nostra proposta. Inoltre ha tenuto delle lezioni interessanti sulle riprese e sui danni che provoca il cellulare, se usato con poca consapevolezza” (Eros).

È stato interessante assumere il punto di vista del regista” (Damir).

Mi è piaciuto perché abbiamo realizzato il video come attori; non mi è piaciuta molto la scelta della cantina. Forse avremmo dovuto migliorarla” (Frank).

L’attività è stata molto interessante e ci siamo divertiti moltissimo. Peccato sia già finito” (Fallou).

Ho imparato nuovi trucchi per girare un video, programmi nuovi e come si esegue un montaggio” (Riccardo).

Il lavoro è stato impegnativo. Abbiamo dato il meglio di noi per rendere il video così bello. Borin ha avuto grandi idee, Turchet ha recitato bene, Fagotto è stato il narratore e io e Tiveron abbiamo avuto l’incarico dell’audio” (Imad).

Che grande occasione, lavorare con un professionista! Abbiamo impiegato le ore di lezione in un’attività nuova: sarebbe bello ripeterla” (Leonardo e Marco).

La cosa che mi è piaciuta di più? Recitare durante la scena in classe, con il nostro Lorenzo” (Bob).

Ultima modifica il 24-04-2019 da Pamela Arcuti