Qualifiche triennali

 

OPERATORE PER L’ELETTRONICA INDUSTRIALE

La qualifica di Operatore per l’Elettronica Industriale rende lo studente capace di interpretare gli schemi e gli apparati elettronici analogici, digitali e di potenza. La figura dell’operatore elettronico può essere impiegata sia nelle industrie che producono e utilizzano apparecchiature elettroniche, sia nelle imprese di commercializzazione e manutenzione dell’elettronica civile.

Le conoscenze che lo studente maturerà seguendo questo percorso triennale sono relative a: strumentazione elettronica, dalla più semplice a quella programmabile, per poter condurre misurazioni, individuare e riparare eventuali anomalie nei circuiti elettronici; utilizzo di programmi di disegno al computer CAD per progettare schemi e master;  realizzazione di semplici sistemi di controllo e di conversione; consapevolezza della realtà aziendale e della fondamentale importanza della produttività ed economicità delle lavorazioni. 

 

OPERATORE MECCANICO 

La qualifica di Operatore Meccanico è mirata a far acquisire agli allievi le conoscenze base relative alle lavorazioni meccaniche, in particolare legate all’asportazione di truciolo, eseguite con macchine utensili tradizionali e a controllo numerico.

Il percorso d’apprendimento verte sull’acquisizione di informazioni per la lettura e l’interpretazione dei disegni tecnici, per la scelta degli utensili, dei relativi parametri di taglio e per l’attrezzamento delle macchine utensili. Inoltre, durante il corso di studi vengono sviluppate alcune tra le tematiche fondamentali relative alle operazioni di stampaggio delle materie plastiche, della pressofusione e per la lavorazione delle lamiere, riferita in particolare alla costruzione dei relativi stampi con l’utilizzo di macchinari CNC ed elettroerosione.

Ultima modifica il 07-04-2021 da ALESSANDRA FALOTICO