Videolezioni con Meet


La recente applicazione Google Meet permette di organizzare e di partecipare a videoconferenze, e perciò anche a videolezioni, in modo semplice ed efficace. Google l'ha resa disponibile gratis fino al 1° luglio per permettere a scuole e aziende di abilitare lo smart working come misura di contrasto al coronavirus.

Meet funziona da pc tramite browser (Chrome, Firefox, ecc.) e da smartphone o tablet tramite app dedicata. Si può scaricare e installare l'app Google Hangouts Meet per dispositivi sia Android sia iOS.

Per organizzare una riunione su Meet è necessario avere un account Google Suite, perciò ogni docente ed ogni studente dell'istituto "Zanussi" ha la possibilità di farlo. Questo strumento può efficacemente essere  usato sia per le videolezioni sia per qualsiasi attività di formazione a distanza, sia per l'organizzazione di riunioni di lavoro.

Tra le funzionalità disponibili è molto utile la condivisione dello schermo che permette di far vedere quanto si vuole direttamente dal proprio computer.

Per avere maggiori informazioni su Meet sono a disposizione questi supporti:

  • una breve guida testuale
  • la guida rapida di Google, che comprende la pianificazione di una riunione da Calendar
  • il seguente chiaro e completo videotutorial della prof.ssa Lucia Esposito dell'Istituto Einaudi di Magenta (MI)

 

Ultima modifica il 21-04-2021 da ALBERTO ASTOLFI