La geometria nella carta

PON nuova

L'attività "La geometria nella carta" è rientrata all'interno del Progetto PON "Move On All Together", relativo all'Avviso 1953 del 21/02/2017 - FSE - Competenze di base
Codice Progetto: 10.2.2A-FSEPON-FR-2017-47

Periodo: da ottobre a dicembre 2019. N. ore: 30

Esperti: Mennone Maria Carmela, Tosoni Gabriella, Merlino Antonina, Moro Maria Graziella, Cosi Milena

Tutor: Antonio Pecchia

Allievi partecipanti: n. 30 allieve/i delle classi seconde, terze e quarte dell'ITI Sistema Moda

 

Introduzione

"La parola non serve a nulla, il disegno non basta, è necessaria l’azione … perché il bambino giunga a combinare delle operazioni è necessario che abbia manipolato, che abbia agito, sperimentato non solo sui disegni ma su materiale reale, su oggetti fisici …” (J.Piaget).

L’educazione matematica contribuisce a sviluppare la consapevolezza e la capacità critica dei giovani studenti, cittadini del domani. Essa concorre al raggiungimento delle competenze di cittadinanza in quanto stimola la capacità di giudizio e contribuisce all’acquisizione delle tecniche e delle metodologie adeguate alla risoluzione dei problemi reali legati alla vita quotidiana.

Il modulo 'La Geometria nella Carta' nasce quindi con l’esigenza di migliorare la qualità complessiva del processo formativo, portandolo al massimo livello possibile, attraverso il potenziamento delle competenze chiave di cittadinanza e delle competenze relative all’asse Matematico. La tecnica dell’origami permette di scoprire i concetti geometrici e le relative proprietà in modo intuitivo, diretto e coinvolgente, sviluppando abilità logico-matematiche.

Il progetto prevede una didattica di tipo inclusivo che vede come protagonisti anche gli studenti con maggiori difficoltà di apprendimento e/o provenienti da contesti caratterizzati da disagio socio culturale per cercare di diminuire la disaffezione nei confronti della matematica e più in generale dell’istruzione. Il progetto dà modo di stimolare l'iniziativa, la capacità di risolvere i problemi, la valutazione del rischio e l’assunzione di decisioni oltre che l'abilità di gestione costruttiva dei sentimenti, attraverso la realizzazione di un prodotto finale come quello degli origami.

Inoltre il software di geometria dinamica GeoGebra offre la possibilità di apprendere in un ambiente collaborativo in cui lo studente, mediante attività di laboratorio, osserva, esplora, congettura, verifica. Gli enti geometrici verranno presentati attraverso attività reali con materiali poveri (origami) e attività virtuali con GeoGebra combinando laboratori di diverso tipo col fine di sviluppare competenze digitali finalizzate ad un uso consapevole e motivato delle tecnologie. 

 

Strumenti

  • Laboratorio di informatica, Internet, Aule aumentate.
  • Video tutorial, Fotografie, Cartoncini colorati e materiali poveri
  • Software GeoGebra e piattaforme da condividere.

     

Metodologie didattiche

  • Didattica laboratoriale e induttiva
  • Apprendimento per scoperta -discovery learning-
  • Imparare attraverso il fare -learning by doing-
  • Metodologia della ricerca -problem solving-
  • Lavoro individuale e a gruppi
  • Lezione frontale
  • Lezione interattiva
  • Condivisione e utilizzo di contenutie materiali digitali prodotti

 

Obiettivi formativi

  • Sviluppare e potenziare la capacità di risolvere problemi
  • Abituare alla concentrazione e alla pazienza
  • Migliorare la cooperazione e il lavoro individuale
  • Favorire l’interiorizzazione e la memoria a lungo termine
  • Sviluppare la percezione spaziale

 

Articolazione del modulo e contenuti

  • La geometria degli origami e della realtà 
  • Realizzazione manuale di modelli geometrici con materiale povero
  • Costruzione di origami con software dinamici
  • Confronto con la geometria euclidea e la geometria degli origami
  • Risoluzione dei problemi classici della geometria greca con la tecnica degli origami
  • Visione di video didattici in lingua italiana e in lingua inglese per favorire l'interdisciplinarità

I contenuti specifici sono stati i seguenti:

  • La Fabric Manipulation
  • Moduli di supporto
  • Il metodo assiomatico deduttivo
  • Le geometrie non Euclidee
  • Poligoni
  • Quadrilateri
  • Campioni di Fabric Manipulation
  • Confezione cuscino con motivo Fabric Manipulation
  • Esercitazioni di Fabric Manipulation

 

Distribuxione ore per modalità didattica

  • 20 ore di laboratorio con produzione di lavori di gruppo e/o individuali
  • 6 ore di visione di video tutorial e di documentari
  • 4 ore di lezioni interattive

 

Date ed orari delle attività

22/10/2019 - 13:30 - 16:00
24/10/2019 - 13:30 - 16:00
29/10/2019 - 13:30 - 16:00
05/11/2019 - 13:30 - 16:00
07/11/2019 - 13:30 - 16:00
12/11/2019 - 13:30 - 16:00
14/11/2019 - 13:30 - 16:00
21/11/2019 - 13:30 - 16:00
26/11/2019 - 13:30 - 16:00
28/11/2019 - 13:30 - 16:00
03/12/2019 - 13:30 - 16:00 
05/12/2019 - 13:30 - 16:00

 

Ultima modifica il 20-08-2021 da ALBERTO ASTOLFI