Arduino

PON nuova

Tale modulo vuole porre le condizioni per promuovere la costruzione di lavori di tipo sperimentale, favorendo così un approccio alla conoscenza attraverso il “fare” e l’esperienza diretta della  progettazione e costruzione, con l’uso di strumenti di sviluppo digitale e la realizzazione di prototipi elettrico/elettronici.

ArduinoLa realizzazione di prototipi digitali è favorita negli ultimi anni dalla disponibilità  di strumenti open source e open hardware, sorretti da comunità attive e dinamiche. Uno di questi, la piattaforma Arduino, è composta da un set di schede di prototipazione, da un proprio linguaggio di programmazione e da un proprio ambiente di sviluppo, caratterizzati anche da economicità e semplicità.

Il modulo prevede perciò lo sviluppo di competenze basiche di programmazione, a partire dall’impiego di strumenti di programmazione visuale come “Scratch” e “Mblock”, l’impiego della piattaforma Arduino insieme ad altri strumenti di prototipazione elettronica, per lo sviluppo e la realizzazione di applicazioni anche robotiche. Si vuole favorire esperienze di robotica educativa, internet delle cose (IoT) e progettazione digitale di oggetti.

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Promuovere modalità di analisi e soluzione dei problemi codificate mediante la programmazione sia grafica che testuale.
  • Sviluppo di semplici applicazioni robotiche.
  • Realizzazione di un manufatto con l’impiego di strumenti di prototipazione digitale.

METODOLOGIE. La priorità è assegnata al learning by doing, che consentirà agli allievi BES e DSA di accedere ai contenuti attraverso le modalità più efficaci rispetto ai propri stili cognitivi.

RISULTATI ATTESI. Produzione da parte degli allievi di un prototipo, con l’utilizzo di un sistema di sviluppo digitale e di strumenti di prototipazione elettronici.

Ultima modifica il 25-11-2021 da ALBERTO ASTOLFI